Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

Scritto da: -

Paola Iezzi, del duo Paolo e Chiara, racconta su Facebook di essere stata aggredita e molestata da un inviato de Le iene. Certo è tutto spettacolo, ma provate a fare la stessa cosa senza telecamera Mediaset al fianco e la denuncia è assicurata

paola-iezzi-milano faschion week-400x217-768488.jpg

Provate ad aspettare in strada che una ragazza esca dal suo luogo di lavoro, a quel punto tramortitela con uno spintone e buttatela a terra. Poi proseguite l’operazione urlando alla malcapitata frasi volgari a contenuto sessuale e condite il tutto con una serie di gestacci. Il minimo che vi possa succedere è beccarvi una sacrosanta denuncia per molestie, o - se vi va peggio - potreste pure finire linciati dagli astanti.

A meno che non abbiate con voi un tizio con una telecamera Mediaset che vi segue e non stiate realizzando un servizio per la televisione. In quel caso, a quanto pare, tutto vi è concesso: l’aggredita dovrebbe reagire con un sorriso e ammiccando a favore di inquadratura, e il pubblico intorno dovrebbe quantomeno applaudire. C’è un problema: ogni tanto le cose potrebbero non andare per il verso giusto, perché magari la vittima della sketch non ha nessuna voglia di lasciar correre l’umiliazione subita in nome dello spettacolo televisivo. E magari decide persino di divulgare la storia su Facebook.

Così ha fatto Paola Iezzi del duo Paola e Chiara, che ha raccontato per filo e per segno l’aggressione di cui sopra, ha denunciato di essere dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso e ha svelato i responsabili dell’accaduto: due inviati della trasmissione Le Iene, quelli che sostengono di fare controinformazione intervistando (o tramortendo, a seconda dei casi) i divetti del piccolo schermo e in particolare dei reality e smascherando idraulici ed elettricisti che non rilasciano fattura.

Lo stile è quello sperimentato e consolidato negli anni da Striscia la notizia: sputtanamento in diretta del malcapitato, inseguimenti per strada e domande ossessive riproposte all’infinito a chi rifiuta di rispondere, se non proprio agguati fisici come quello raccontato da Paola Iezzi.

Io lo chiamerei bullismo televisivo, perché autori e inviati di queste trasmissioni hanno tutte le caratteristiche del bullo: sono arroganti, prepotenti e violenti, ma non con tutti. Solo con i deboli, solo con chi ha meno potere di loro, con chi non può reagire, perché magari ha bisogno come l’aria di un po’ di visibilità televisiva, e quindi baratta la sua dignità con un passaggio in prima o seconda serata. Se si vuole è lo stesso deprecabile meccanismo dei tanto contestati reality.

Perché chiaramente l’inviato di Striscia o delle Iene non va certo a tramortire per strada la figlia di Berlusconi o la ministra Fornero, questi giochini - seguendo esattamente la stessa logica del bulletto della scuola o della piazza - se li permette solo con chi non ha le spalle abbastanza larghe per reagire.

P.S. Mi rendo conto che, tra qualche giorno, per come funzionano i meccanismi dello spettacolo e della tv, potrebbe uscire fuori che l’episodio era concordato e l’aggressione una messa in scena. Poco importa, il senso del post rimane valido, perché l’episodio raccontato dalla Iezzi resta verosimile e ne rappresenta tanti altri che abbiamo avuto il dispiacere di seguire in questi tristi anni di televisione spazzatura.

(In alto: Paola Iezzi alla Milano Fashion Week, fonte Tele dico io).

Altri link:

Le patacche de Le iene, dalle orge degli Emo a Luttazzi, e il web triste vassallo della tv

Milano Faschion week: Paola Iezzi, Le Iene, lo sfogo su Facebook e la corona da She-Ra

Le Iene, Chiambretti chiarisce: non farò parte del cast

Vota l'articolo:
3.86 su 5.00 basato su 7 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Andrea Orsini

    Riccardo, il tuo articolo è tendenzioso.Prima di tutto la \"ragazza\" non stava uscendo da un posto di lavoro, dopo almeno otto ore di alienante fatica. Bensì da da una sorta di parco dei divertimenti, ovvero la sfilata di Just Cavalli. Hai presente gli avventori del Teatro Alla Scala, che vanno a bearsi con il Re Carlo? Esatto, quel tipo di \"lavoro\" lì. Quindi può capitare ad esempio, che qualcuno getti loro addosso le uova marce, se per caso indossano le pellicce (mi riferisco sempre agli avventori del teatro).In questo caso poi, sbagli a distinguere quali siano \"le vittime\" predestinate de Le Iene e quali non lo siano, perchè sei inesatto. Proprio Le Iene sono abbastanza irriverenti con certi personaggi legati al Governo o al Pdl... in realtà da un po\' di anni a questa parte, lo sono con tutti, quindi sei pregato di rettificare. Secondo poi, Paola e Chiara sono partner consolidate di Mediaset da anni, non le hai mai viste ospiti dalla D\'Urso, da Scotti, a Verissimo, al GF, ad Amici, a Scherzi a Parte, a Sipario da Fede? Dovresti saperlo. Terzo: Paola Iezzi non era da sola alla sfilata, ma da quanto ho potuto apprendere navigando sul web, era accompagnata da almeno quattro persone (di cui tre uomini), perfettamente in grado di difenderla dal presunto assalto. Quarto: se si fosse trattato di un fatto realmente grave, la Sig,ra Iezzi non avrebbe perso tempo ad accendere il caso con Facebook, ma avrebbe chiamato la Polizia oltre che il 118. Quinto: se si fosse trattato di una cosa seria, sarebbe rimasta in ospedale e non sarebbe partita per una serata fashion, in perfetto stile pidiellino, nei pressi di Caserta. http://twitter.com/PaolaLeonelli93/status/249806482831450112/photo/1/largeIn conclusione, se il problema vero è stato quello di non poter partecipare al party di Just Cavalli, al quale ha partecipato la sorella Chiara nemmeno tanto pensierosa, per la \"disavventura\" della mora, pazienza. Basti pensare che Alessia Marcuzzi, ha saputo stare al gioco delle Iene e si è divertita, senza prendersi troppo sul serio. Se il problema sono le percosse, io i lividi e il gesso alla schiena non li ho visti. Saluti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Andrea Orsini

    E ricorda che in tutti questi anni, Paola e Chiara hanno avuto un buon rapporto con quella che adesso chiamano TV spazzatura: Mediaset/Rai. Quindi evitate di fare i moralisti e i demagoghi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Marika Fasoli

    dov\'è il video? dove sono le prove? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Marika Fasoli

    \"Siete degli idioti e contribuite, con certi atteggiamenti (per altro perpetrati sulle persone sbagliate - bel coraggio, cosa ci vuole a mettere le mani addosso e buttare per terra una donna?!?!) a rendere il nostro mondo e la nostra società vacua, priva di senso civico e morale\"...allora...1) classici tragicismi all\'italiana: non sei stata picchiata, o buttata a terra violentemente, non tirare in ballo la violenza sulle donne, anche se tra parentesi, facendo la vittima per un c..avolo.2) una che esce dalla Milano Fashion Week ha poco da lamentarsi sulla società vuota, priva di senso civico e morale. Magari le Iene stavolta hanno esagerato un pò col contatto fisico, ma loro danno un contributo sociale non da poco denunciando cose che sennò non verrebbero mai denunciare, tu invece cosa fai, oltre che frignare per farti pubblicità e andare alle sfilate di moda?Paola e Chiara le adoravo da piccola. Ma cosa sei diventata? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Andrea Orsini

    IO HO LE PROVE DEL FATTO CHE SI FA RITOCCARE PER APPARIRE PIU\' MAGRA, me lo ha segnalato un amico: http://www.zimbio.com/photos/Paola+Iezzi/Celebs+Fashion+Week+Milan/Gr2fZ4qIMSFhttp://www..zimbio.com/photos/Paola+Iezzi/Celebs+Fashion+Week+Milan/l93mesSh1ETCi sono 2 foto che la cantante ha scaricato da zimbio.com, che ha fatto modificare e che ha postato nel suo profilo di Facebook. Ovviamente nelle nuove, sembra molto più snella. Paola Iezzi è proprio un fake. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Andrea Orsini

    IO HO LE PROVE DEL FATTO CHE SI FA RITOCCARE PER APPARIRE PIU\' MAGRA, me lo ha segnalato un amico: http://www.zimbio.com/photos/Paola+Iezzi/Celebs+Fashion+Week+Milan/Gr2fZ4qIMSFhttp://www.zimbio.com/photos/Paola+Iezzi/Celebs+Fashion+Week+Milan/l93mesSh1ETCi sono 2 foto che la cantante ha scaricato da zimbio.com, che ha fatto modificare e che ha postato nel suo profilo di Facebook. Ovviamente nelle nuove, sembra molto più snella. Paola Iezzi è proprio un fake. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Paola Iezzi molestata da Le Iene: il bullismo della tv da marciapiede torna a colpire

    Posted by: Alessandro Podeschi

    Hai pienamente ragione su tutto. Scritto il Date —